Tagliatelle al contrario

TAGLIATELLE DI CALAMARO AL CONTRARIO CON RICCI DI MARE

1) Pulite i calamari tenendo da parte gli scarti (teste, tentacoli) e le sacche di inchiostro.
2) Per le tagliatelle, oliate i calamari puliti con l’olio e scottateli per pochi secondi sul fry top o in padella. Mettete da parte, raffreddate e imbustate sottovuoto. Cuocete e poi abbattete.
3) Al momento dell’uso, tagliate i calamari sottilissimi con l’affettatrice per lungo, porzionate e condite con poco olio.
4) Per la salsa di pasta, in una padella capiente mettete a rosolare nell’olio l’aglio, il guanciale e le alici. Scuocete la pasta, saltatela nella padella, frullate e poi passate al setaccio fino a ottenere una salsa morbida.
5) Servite distribuendo sul fondo una spennellata di nero di calamaro,
un cucchiaino di salsa, le tagliatelle saltate in padella con il fondo di calamaro, un cucchiaino di polpa di ricci di mare e spolverizzate con il prezzemolo.